Victoria ha bisogno di un portatile, e per comprarlo non si fa problemi ad offrire un bocchino e le sue grosse chiappone sexy

3015 Visualizzazioni

La sua aura di sensualità non può nasconderla nemmeno dietro una giacca di terz’ordine. Victoria si presenta in negozio con cinquanta euro e la pretesa di poter acquistare un portatile di seconda mano. Gli serve per il lavoro, ma non può spendere di più. Per sua fortuna è capitata nel negozio giusto. Qui il proprietario è incline a farsi pagare con un altro tipo di moneta. Victoria non sembra per niente sconvolta dalla proposta. Come se fosse stato tutto nei suoi piani, una volta sola con il proprietario si libera del vestito che copre il suo culone e si inginocchia tra le cosce dell’uomo.
Scoparsi questa fica afferrandola da quelle enormi chiappe sode vale sicuramente l’affare.

[neverblock idzone=2953750]