Una bella orgia alternativa nel bel mezzo di un parco pubblico

155 Visualizzazioni

Non tutti avrebbero il coraggio di osare così tanto, ma questo gruppo di malati di sesso è nato proprio per non dare libero sfogo ai giudizi ma invece per dare libero sfogo ai propri impulsi e desideri sessuali più profondi e nascosti. A quanti di loro è venuto in mente almeno una volta di voler scopare in mezzo alla strada ma per pudore non lo hanno mai fatto. Adesso si sono finalmente organizzati in un grande gruppo e tutti insieme si sono buttati in un parco pubblico e lo hanno occupato per ore scopando come maiali e allontanando chiunque da quel cerchio occupato da cazzi e fiche in fiamme.