Prima della galera si scopa la sorca della moglie e quella della moglie del suo amico

  • Piace a: 5,953 visualizzazioni

Antonio è arrivato a cinquanta anni continuando a scopare ogni singolo giorno della sua vita. Ma adesso che ha preso a cazzotti un vigile urbano dovrà passare un po’ di tempo in questura, un po’ troppo tempo lontano dalla fica. Per questo decide di sfogarsi il più possibile nell’ultima sera che gli rimane prima del gabbio. La porta arei che la moglie ha tra le cosce grasse non gli basta. La più giovane moglie dell’amico è il suo desiderio nel suo ultimo giorno da uomo libero. Un triangolo con la moglie porca e la bollente vicina gli terranno il cazzo spento per almeno un paio di giorni.