Non desideravo altro che poter avere di nuovo un cazzo dentro

869 Visualizzazioni

Dopo lunghi periodi di astinenza non solo gli uomini iniziano a soffrire per la mancanza di orgasmi, anche le donne soffrono molto quando non possono avere il cazzo in mezzo alle gambe per lungo tempo. Il corpo soffre se non può godere e se non può avere quella dose di orgasmi e piacere che solitamente fa bene al corpo. Di solito la mancanza viene sopperita dalla masturbazione in autonomia, ma non sempre è sufficiente perchè anche se puoi giocare con le tue dita e infilarle dentro alla fica bagnata e calda comunque non sarebbe la stessa cosa, perchè la gioia di avere un cazzo dentro che penetra e va in profondità non è paragonabile a nient’altro.

[neverblock idzone=2953750]