Mi scopo una ragazza conosciuta in un bar, ma scopro che è già fidanzata e per poco il ragazzo non ci scopre, ma lei è brava a persuaderlo con le sue tette

6836 Visualizzazioni

Le tettone di mia moglie

Ho conosciuto questa ragazza, Alessandra da quasi 2 mesi, l’ho conosciuta in un locale mentre uscivo con gli amici, è una donna stupenda, ha un paio di tette incredibile, un culo pazzesco e le scopate con lei sono di altissimo livello, mi fa dei pompini pazzeschi che nessuno mi ha saputo fare prima di adesso. Tutto questo unito al fatto che se lo fa mettere nel culo mi ha aiutato a prendere una decisione, ovvero quella di mettermici insieme. Un giorno decido di andarmene a casa sua, dove non ero mai stato. Apriamo la doccia e decidiamo di farci una doccia insieme ma ad un certo punto alla porta si presenta un ragazzo e lei mi dice di nascondermi. Preso dall’euforia, obbedisco a quello che mi dice senza esitazione.

Mentre io mi nascondo lei si scopa il ragazzo

Mi metto, per la precisione nel ripostiglio della sua camera, mentre porta il ragazzo nel salotto, tutta nuda e bagnata. Ad un certo punto sento dei lamenti provenienti proprio dal salotto, erano loro due che avevano iniziato a scopare. mi affaccio per vedere cosa stesse succedendo e vedo lei che saltella sul cazzo del ragazzo, come una maiala in calore. Tutto questo mi fa una rabbia incredibile, ma nonostante tutto mi fa arrapare la circostanza, quindi decido di masturbarmi. La troietta è una vera cagna in calore, si bagna dalla testa ai piedi e gode tantissimo. Alla fine mentre io sborro a terra, il giovane compagno le sborra tutto in bocca godendo come un porco.

[neverblock idzone=2953750]