Mi sono scopato sempre ragazze molto snelle, adesso mi è capitata sotto, una tettona che mi ha fatto ricredere su tutto con delle seghe spagnole

1878 Visualizzazioni

La ragazza dalle grosse tette

Mi chiamo Silvano ho 30 anni e sono di Palermo. Sono stato fidanzato con diverse ragazze tutte molto belle, ma tutte e dico tutte avevano un fisico molto snello, con un paio di tette piccole. A letto erano molto porche, si facevano fare qualsiasi cosa e io mi divertivo come un maiale a godere con queste porcate. Poi in un locale vicino, la mia città di nascita ho conosciuto Pamela, una ragazza di 25 anni che era un po’ in carne e aveva un paio di tette gigantesche. Siccome ero abituato a scoparmi ragazze snelle, mi sembrava un po’ impossibile che mi sarebbe piaciuto scoparmi una così, ma ho dovuto ricredermi.

I bocchini e le seghe spagnole

Ho dovuto ricredermi per il semplice fatto che, la prima volta in cui ci sono andato a letto mi ha fatto un servizio di altissimo livello. Praticamente ci siamo spogliati e prima di iniziare a scopare si è inginocchiata ai miei piedi, prendendomi il cazzo in bocca. Mi ha succhiato anche le palle e mi ha fatto godere come un porco. Non contenta, si passava il mio cazzo in mezzo alle sue grandi tette, facendomi una sega spagnola che mi ha fatto sborrare in men che non si dica. Tutta la sborra che è uscita dal mio cazzo, è stata ingoiata dalla troietta e dopo nemmeno 10 minuti ha voluto riprendermi il cazzo in bocca, facendomi arrapare nuovamente. Una volta fattomi arrapare però, questa era la volta di mettercelo tutto nella figa per farla godere un po’ anche a lei. Mi sono fatto, insomma, una scopata grandiosa ed eccitante.