La ragazza che volevo fottermi è una maiala assurda, mi fa la sua figa al primo appuntamento, per lo più nel bagno della discoteca in cui eravamo

5040 Visualizzazioni

In discoteca

Mi chiamo Simon, ho 28 anni e sono di Roma. Il sabato sera esco sempre con i miei amici per andarci a fare un giro per i locali del centro città. Ogni volta che usciamo la prima tappa dell’uscita è sicuramente un bar nel quale ci sono un sacco di ragazze. L’ultima volta vidi una ragazza bruna con gli occhi azzurri che mi guardava ma non ebbi il tempo di chiederle il numero di cellulare. Quella sera c’era anche lei, così mi butto e iniziamo a fare conoscenza. Poco alla volta la serata passa e lei non dava il minimo cenno di voler scopare, così le chiedo di accompagnarmi in bagno.

Scopata nel bagno

Nello stesso bagno c’erano anche altri miei amici che, appena mi vedono con quella bella troietta mi consigliano di scoparmela, erano ubriachi, quindi non faccio molto caso a quello che dicono, ma il mio intento era proprio quello di chiavarmela. Così faccio uscire tutti fuori e le sussurro nel orecchio che voglio mettergli tutto il mio cazzo dentro, e lei iniziando a ridere si abbassa la gonnellina che aveva, si mette in ginocchio e inizia a succhiarmi il cazzo. Il mio cazzo si fa talmente duro che quando vado a metterglielo tutto dentro, la faccio urlare come una cagna in calore.

[neverblock idzone=2953750]