Bella porcella gentile e arrapata mi fa sborrare in riva al mare

212 Visualizzazioni

Era una giornata afosa ed io avevo appena finito di lavorare. Decisi così di andarmi a fare un bel bagno in un posto che poche persone conoscono, così anche se non avevo il costume potevo mettermi con il cazzo all’aria a prendere il sole. Ero steso li nudo quando una bella troietta si avvicino a dove stavo steso e si spogliò anche lei. Iniziammo a fare conversazione e più parlavo con lei e più il mio cazzo si arrapava. Lei se ne accorse così decise di darmi una mano. Prese il mio uccello in mano e mi fece una sega in riva al mare, che meraviglia.

[neverblock idzone=2953750]