Asiatica arrapata si tocca le tette e si infila le dita nella fica bagnata

394 Visualizzazioni

Capezzoli rosei e turgidi, un paio di tette sode e piccole ma nel complesso decisamente belle ed eccitanti. La bella asiatica è da sola nella stanza condivisa, occasione più unica che rara da utilizzare nel migliore dei modi. Si siede sulla scrivania dopo averla sgomberata e inizia a sognare di essere sbattuta da un bel ragazzo dal cazzo grande. Lui non è presente ma nella sua testa l’immagine è viva e reale, il cazzo non c’è ma ci sono le sue mani che riescono ad entrare tutte nella sua fica e a darle un fantastico orgasmo, proprio quello che desiderava in quel preciso momento.